Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Gastrobase.it

Risultati ricerca per "SARS-CoV-2"

Nirmatrelvir è un inibitore della proteasi con attività in vitro contro il virus SARS-CoV-2. Nirmatrelvir potenziato con Ritonavir ( Paxlovid ) può ridurre il rischio di progressione a forma grave d ...


La sicurezza, l'efficacia e il rapporto costo-efficacia di Molnupiravir ( Lagevrio ), un farmaco antivirale orale per SARS-CoV-2, non sono state stabilite nei pazienti vaccinati nella comunità ad aume ...


La combinazione di anticorpi monoclonali Evusheld ( AZD7442 ) è composta da Tixagevimab e Cilgavimab, due anticorpi neutralizzanti contro la sindrome respiratoria acuta grave da coronavirus 2 ( SARS-C ...


La somministrazione intramuscolare precoce della combinazione di anticorpi monoclonali neutralizzanti il virus SARS-CoV-2, Tixagevimab - Cilgavimab ( Evusheld ), ad adulti non-ospedalizzati con COVID- ...


Il trattamento precoce per prevenire la grave malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 ) è una componente importante della risposta completa alla pandemia da virus SARS-CoV-2. In uno studio di fase ...


La compromissione funzionale dell'Interferone, un componente antivirale naturale del sistema immunitario, è associata alla patogenesi e alla gravità della COVID-19. È stata confrontata l'efficacia d ...


La malattia da coronavirus 2019 ( Covid-19 ) si traduce in modo sproporzionato in ospedalizzazione o morte nei pazienti più anziani e in quelli con condizioni alla base. Sotrovimab ( Xevudy ) è un ant ...


Sotrovimab ( Xevudy ) è un anticorpo monoclonale ( mAb ) IgG1 che si lega a un epitopo altamente conservato della proteina spike nel sito di legame del recettore di SARS-CoV-2. Attività antivirale ...


È stato dimostrato che REGEN-COV ( precedentemente noto come REGN-COV2 ), una combinazione degli anticorpi monoclonali Casirivimab ed Imdevimab, riduce notevolmente il rischio di ospedalizzazione o mo ...


Sono necessari interventi preventivi per proteggere i residenti e il personale delle strutture con assistenza infermieristica qualificata dal COVID-19 durante le epidemie nelle strutture. Bamlanivim ...


È stato valutato il rischio di morte per COVID-19 dopo infezione da Omicron BA.1 rispetto a Delta ( B.1.617.2 ) in uno studio di coorte retrospettivo condotto in Inghilterra nel dicembre 2021. Hann ...


La variante di preoccupazione Omicron del virus SARS-CoV-2 è stata identificata in Sud Africa nel novembre 2021 ed è stata associata a un aumento dei casi di COVID-19. È stata valutata la gravità ...


L'infezione con virus SARS-CoV-2 fornisce un'immunità naturale contro la reinfezione. Studi recenti hanno mostrato una diminuzione dell'immunità fornita dal vaccino BNT162b2 ( Comirnaty; vaccino Pfize ...


Sotrovimab ( Xevudy ) è un anticorpo monoclonale IgG1 che si lega ad un epitopo altamente conservato della proteina spike nel sito di legame del recettore del SARS-CoV-2, e trova indicazione nel tratt ...


L'obesità è un importante fattore di rischio per esiti avversi dopo l'infezione da SARS-CoV-2. È stata esaminata questa associazione, comprese le interazioni con le caratteristiche demografiche e co ...